Il polittico

Un capolavoro del Quattrocento in stile tardogotico

La perla di questo eremo è il bellissimo polittico di San Biagio, eseguito intorno al secondo decennio del quattrocento,
e recentemente  assegnato al grande pittore veneziano conosciuto come “Maestro del dossale correr”,
autore del dossale n. 382 e della seconda pala feriale di San Marco a Venezia.

Si tratta di un complesso pittorico e scultoreo costituito da una cornice dorata e cuspidata di forma tardogotica delle dimensioni di 115×202 cm, suddivisa in sette scomparti con al centro la splendida statuetta lignea di San Biagio, e ai lati sei tavolette di squisita fattura dipinte su fondo oro.

Da sinistra San Bartolomeo, San Giacomo, San Pietro, San Matteo, Sant?andrea e Sant’Antonio Abate.

Attualmente il Polittico originale è esposto, per motivi di sicurezza, presso la chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena, mentre nella chiesetta di San Biagio è possibile vederne una copia.

Divider-1.png

Scopri di più su San Biagio

© Copyright 2019 . All Rights Reserved.
Foto: Isabella Zanellato
Video: Stefano Gnata 
Web & Graphic Design: Emanuele Bovina 
Powered by: ICOM Srl